Carrello vuoto

  • 9 Gennaio 1900 a Roma Portuense

    La Lazio è una delle squadre di calcio più antiche della Penisola, con una storia ricca di eventi e di svolte emozionanti. 9 gennaio 1900 a Roma Portuense ne celebra i successi con la vendita di articoli del merchandising ufficiale e di materiale da tifosi di ogni tipologia. 


    Il punto vendita è ubicato in una posizione facilmente raggiungibile con mezzi propri, nell’area urbana meridionale immediatamente fuori dal centro storico.
    È aperto tutti i giorni della settimana, dal Lunedì al Sabato, tranne alla domenica, giorno importante per ogni tifoso, dedicato allo stadio o alla visione delle partite della squadra del cuore.
    La passione dei titolari di 9 Gennaio 1900 a Roma Portuense li ha condotti a trasformare la loro vocazione calcistica in un lavoro, giungendo all’apertura del punto vendita interamente dedicato alla squadra e ai suoi articoli.
    L’assortimento è così composto da oggettistica e abbigliamento di varia tipologia, ma sempre accomunato dai colori biancocelesti: spazia dagli accappatoi alle tute, alle magliette ufficiali, a tutti quei capi di vestiario e accessori come le bandierine e le sciarpe che rientrano nell’armamentario del tifoso perfetto. Passando per gli articoli da cancelleria e gli adesivi, questi articoli possono costituire un presente gradito per tutti coloro i quali condividano la fede nella squadra capitolina. 

  • La composizione dell’assortimento

    L’assortimento di 9 Gennaio 1900 a Roma Portuense è composto da diverse tipologie di prodotti. 


    La prima è quella che fa capo al merchandising ufficiale della squadra e che viene prodotto direttamente dall’associazione calcistica. Magliette, tute, cappelli e sciarpe, oltre ai calendari ufficiali e ai vari gadget a marchio, che sono prodotti con materiali di qualità e accorgimenti tecnici tali da renderli utili anche sul campo da gioco, per coloro i quali praticano il calcio come sport oltre che come passione.
    L’assortimento varia in base alla loro disponibilità e agli eventuali rinnovi stagionali che vengono determinati dalle case produttrici. Il tutto è, oltre che per i grandi e per i piccini, dedicato anche al pubblico femminile che supporta la squadra. 


    La seconda tipologia di articoli proposti è quella costituita dagli articoli per la curva nord della squadra, e si compone di cappellini, magliette, capi di abbigliamento, scudetti, bandiere ed in generale di tutto l’occorrente per presentarsi allo stadio muniti di tutto punto per tifare la Lazio e i suoi giocatori, sempre prestando attenzione alla sportività e alla correttezza. Un’ultima categoria di prodotti è quella dei gadget della squadra: piccoli oggetti da cancelleria, adesivi, orologi e ombrelli che oltre ad essere funzionali, sono un simbolo dell’affetto provato per il team biancoceleste, e possono accompagnare in ogni momento della quotidianità. 

  • La storia della S.s. Lazio

    La Lazio, oggi quotata in borsa nella forma di SPA (le altre due uniche squadre calcistiche italiane ad esserlo sono la Roma e la Juventus), è una società polisportiva che consta di diverse sezioni dedicate ad altrettante discipline sportive, ma che per antonomasia è ormai associata e conosciuta per la sua rinomata squadra calcistica. 


    La sua storia comincia proprio lo stesso giorno che da il nome al negozio di articoli 9 Gennaio 1900 a Roma Portuense, con la fondazione da parte del sottufficiale dei bersaglieri Luigi Bigiarelli. Al tempo la squadra annoverava solo nove componenti, tutti atleti romani e per lo più podisti. La sezione calcistica della società venne aperta ufficialmente un anno più tardi, nel 1901, con l’affiliazione alla federazione italiana avvenuta nel 1908.
    Sin dai suoi esordi, i colori che l’hanno identificata sono stati il bianco ed il celeste, un omaggio alla sportività ellenica e alla patria che ha dato i natali alle Olimpiadi, ed il suo simbolo distintivo e l’Aquila, chiaro riferimento alla storia della Città Capitolina. Con all’attivo 2 scudetti, 1 titolo nazionale, 6 coppe Italia e 3 supercoppe fra i titoli nazionali, e con una Coppa delle Coppe, una Supercoppa Uefa ed una Coppa delle Alpi, è una delle quadre più attive nella Serie A italiana e a livello internazionale.